PLATONE : PUGILE e LOTTATORE

Il suo nome deriva dal suo SOPRANNOME SPORTIVO.

PLATONE ERA UN ATLETA poi divenne UN FILOSOFO.

I grandi Filosofi erano prima di tutto Atleti poi Pensatori e Letterati.

“MENS SANA IN CORPORE SANO”

Aristone, un lottatore di Argo, suo maestro di ginnastica, fu lui a chiamarlo per la larghezza delle spalle “Platone” (dal greco πλατύς, platýs, che significa “ampio”). Platone praticava infatti il pancrazio, una sorta di lotta e pugilato assieme.

PUGILATO , MUAY THAI, KICK BOXING e molto altro..

Platone, figlio di Aristone del demo di Collito e di Perictione (in greco antico: Πλάτων, Plátōn; Atene, 428/427 a.C.Atene, 348/347 a.C.), è stato un filosofo greco antico. Assieme al suo maestro Socrate e al suo allievo Aristotele ha posto le basi del pensiero filosofico occidentale.

Nacque ad Atene da genitori aristocratici: il padre Aristone, che vantava tra i suoi antenati Codro, l’ultimo leggendario re di Atene, gli impose il nome del nonno, cioè Aristocle; la madre, Perictione, secondo Diogene Laerziodiscendeva dal famoso legislatore Solone.

CONTATTACI PER LA TUA PROVA GRATUITA !